Umbertide Turismo

Salta ai contenuti
Umbertide Turismo
 
Venerdi-3-marzo-alle-ore-18.00-ha-riaperto-i-battenti-la-Rocca-centro-per-l-arte-contemporanea-con-la-mostra-Intreccio-in-collaborazione-con-la-galleria-Grefti

Venerdì 3 marzo, alle ore 18.00, ha riaperto i battenti la Rocca – centro per l’arte contemporanea con la mostra "Intreccio", in collaborazione con la galleria “Grefti”

 
 
Una-delle-opere-in-mostra

Una delle opere in mostra

E' stata inaugurata venerdì 3 marzo, alle ore 18, nei locali della Rocca e sarà visitabile fino al 26 marzo la mostra “Intreccio”,

La-Rocca-Centro-per-l-arte-contemporanea

La Rocca - Centro per l'arte contemporanea

a cura di Francesco Candelori e Joseph Roveto, con la partecipazione di Manuela De Leonardis, promossa dalla  Galleria Grefti e dalla Rocca – Centro per l'arte contemporanea. Si tratta della prima mostra della stagione espositiva 2017. 

Il filamento intrecciato dalla mano dell'artista è la metafora della visione estetica e morale di Grefti e del progetto al quale la galleria sta lavorando; “Grefti” (“innesti”, in italiano) per definizione significa infatti “unire e creare qualcosa di nuovo”. Il concetto di interconnessioni, fin dagli esordi alla base delle intenzioni della galleria, è presente nella mostra collettiva “Intreccio”, esposizione di artiste che usano il tessuto nel loro lavoro.

Con questa mostra, in collaborazione con il Centro per l’Arte Contemporanea La Rocca di Umbertide, Galleria Grefti vuole parlare alla comunità e al pubblico locale, e non solo agli “addetti ai lavori” e a chi è già familiare alla scena dell’arte.Nonostante i moti artistici dei ferventi anni del ‘900 alludessero ad un avvicinamento tra arte e vita, il sistema dell’arte ha creato un divario di prospettive e purtroppo un senso di attuale inaccessibilità verso tale mondo; con questa mostra quindi Galleria Grefti intende portare avanti il suo impegno di inclusione sociale e di collaborazione.

La mostra che verrà inaugurata è una collettiva di artiste attive nel territorio ed internazionali che utilizzano il tessuto nella loro pratica artistica. Saranno presenti i lavori di Virginia Ryan, Sofia Rocchetti, Betsy Lahassoise, Maimuna Feroze-Nana e una selezione di 12 opere dal progetto artistico “Il sangue delle Donne. Tracce di rosso sul panno bianco” curato da Manuela De Leonardis, e realizzate da Alessandra Baldoni, Giovanna Caimmi, Rupa Chordia-Samdaria, Sara Ciuffetta, Kristien De Neve, Maria Diana, Victoria Manganiello, Elly Nagaoka, Virginia Ryan, Judy Tuwaletstiwa, Laura VdB Facchini, Nicole Voltan.

La mostra “Intreccio” sarà visitabile fino al 26 marzo negli ambienti del museo di Arte Contemporanea La Rocca e presso la Galleria Grefti in via Cibo, 10.

Per informazioni: 340 5287529.

IL CALENDARIO DELLE MOSTRE ALLA ROCCA NEL 2017:

3 marzo- 26 marzo "Intreccio" Galleria Grefti

1 aprile - 7 maggio "Connessioni Forme Parole e Luci" Alberto Alunni

13 maggio - 4 giugno "Opere pittoriche" Augusto Daolio

11 giugno - 23 luglio "Immaginando l'Italia! Carmen Lorenzetti

 29 luglio - 27 agosto "Dalla pittura analitica. Origine e continuità" Collettiva

 2 settembre - 8 ottobre "Opere recenti" Frank Dituri e Mauro Manetti

 14 ottobre - 26 novembre "Corpo e Materia" Deborah Coli, Fiorindo Rilli, Riccardo Vezzosi