Umbertide Turismo

Salta ai contenuti
Umbertide Turismo
 
Tre-artiste-Candida-Ferrari-Francesca-Della-Toffola-Mirella-Saluzzo

“Tre artiste” - Candida Ferrari, Francesca Della Toffola, Mirella Saluzzo

 
 
L-invito-della-mostra

L'invito della mostra

Sabato 30 aprile, alle ore 17, presso la Rocca di Umbertide - Centro per l’arte Contemporanea  è stata inaugurata la mostra “Tre Artiste” di Candida Ferrari (Parma), Francesca Della Toffola (Treviso) e Mirella Saluzzo (Ravenna) a cura di Giorgio Bonomi e Michela Morelli

Candida-Ferrari

Candida Ferrari

LEGGI O SCARICA LE BIOGRAFIE DELLE TRE ARTISTE:  Le biografie delle artiste (187kB - PDF)

 

 

 LEGGI O SCARICA LA BROCHURE DELLE TRE ARTISTE:

 

Tre artiste (2.994kB - PDF)

 

 

La-Rocca-Centro-per-l-arte-contemporanea

La Rocca - Centro per l'arte contemporanea

Ognuna delle tre artiste, con la propria poetica, pratica una tecnica diversa: Ferrari la pittura, Della Toffola la fotografia e Saluzzo la scultura. Nel titolo c’è volutamente una sorta di riferimento letterario, infatti Dante intitolò una sua canzone “Tre donne intorno al cor mi son venute”, poi Gertrude Stein scrisse “Tre vite” e Robert Musil “Tre donne”, quindi Cesare Pavese “Tre donne sole”, senza contare il quadro di Umberto Boccioni o il film di Robert Altman che pure hanno usato queste due parole, “tre donne”, come titolo, e potremmo continuare con molte altre opere ed autori.

 

Negli splendidi spazi della Rocca di Umbertide, le tre artiste hanno collocato le loro opere mischiandosi, con/fondendosi, creando in tal modo una sorta di

Francesca-Della-Toffola

Francesca Della Toffola

unione o “totalità complessa”, come deve essere una mostra che non sia una personale, che deve appunto risolversi non già col mero accostamento delle opere di ogni partecipante, bensì con un equilibrio armonico delle differenze.

I grandi “fogli” di acetato e di plexiglas intensamente dipinti di Candida Ferrari fanno ottima compagnia alle sculture in alluminio di Mirella Saluzzo che lavora con la forma cilindrica, con la linea curva ad “addolcire” le scabrosità del metallo, dei tagli e delle possibili geometrie ortogonali; tra loro, le fotografie – autoritratti – della più giovane Francesca Della Toffola che nella forma circolare racchiude i suoi autoscatti, realizzati tra i fiori e nella natura con esiti molto poetici.

La mostra, patrocinata dal Comune di Umbertide, è visitabile tutti i giorni, dal martedì alla domenica, dalle ore 10,30 alle ore 12,30 e dalle ore 16 alle 18,30. 

Mirella-Saluzzo

Mirella Saluzzo

 

* * *

 

Saturday, April 30, at 17, at the Rocca di Umbertide - Center for Contemporary Art it was inaugurated the exhibition "Three Artist" Candida Ferrari (Parma), Francesca Della Toffola (Treviso) and Mirella Saluzzo (Ravenna) by Giorgio Bonomi and Michela Morelli.
 
 Each of the three artists, with their poetic, practice a different technique: Ferrari painting, Della Toffola photography and sculpture Saluzzo. In the title is deliberately a sort of literary reference, in fact Dante titled a song "Three women about my heart I have come", then Gertrude Stein wrote "Three Lives" and Robert Musil's "Three Women" and Cesare Pavese "Three single women ", not to mention the framework of Umberto Boccioni and the Robert Altman films which have also used these two words," three women ", as the title, and we could continue with many other works and authors.
 In the beautiful spaces of the Fortress of Umbertide, the three artists have set their mixing works, with / merging, thus creating a kind of union or "complex totality", as it should be a show that is not a personal, it must precisely resolved not by the mere juxtaposition of the works of each participant, but with a harmonious balance of the differences.
 The large "sheets" of acetate and acrylic paintings intensely Ferrari Candida make good company to aluminum sculptures by Mirella Saluzzo who works with the cylindrical shape with the curved line to "sweeten" the roughness of the metal, cuts and possible orthogonal geometries; among them, the photographs - portraits - of the younger Della Francesca Toffola that the circular shape encloses her self-portraits, painted between the flowers and nature with very poetic outcomes.
 The exhibition, sponsored by the City of Umbertide, is open every day, from Tuesday to Sunday from 10.30 to 12.30 and from 16 to 18.30.