Umbertide Turismo

Salta ai contenuti
Umbertide Turismo
 
Evento-speciale-al-Cinema-al-Centro-mercoledi-24-agosto-proiezione-di-Bangland-con-il-regista-Lorenzo-Berghella-Special-event-at-Cinema-at-the-Centre-Wednesday-August-24-screening-of-Bangland-with-the-director-Lorenzo-Berghella

Evento speciale al “Cinema al Centro”, mercoledì 24 agosto, proiezione di “Bangland” con il regista Lorenzo Berghella - Special event at "Cinema at the Centre", Wednesday, August 24, screening of "Bangland" with the director Lorenzo Berghella

 
 
Il-regista-con-il-premio

Il regista con il premio

Il film, un lungometraggio d’animazione, ha vinto il Premio Siae alla 72° edizione della Mostra del Cinema di Venezia.

Bangland - videoclip
  play
 

 

 

 

Un viaggio all’interno di Bangland, città situata in una distopica America, dove Steven Spielberg, eletto presidente, ha dichiarato guerra al Mahaba, uno

Un-fotogramma-del-film

Un fotogramma del film

stato africano. Parte così una propaganda del terrore, secondo la quale chiunque non è bianco è un potenziale terrorista. Alla vigilia delle elezioni presidenziali, che potrebbero porre fine all’amministrazione Spielberg, si incrociano le storie di diversi abitanti di Bangland: Charlie Tucano e Tony Beretta, moderni inquisitori al soldo del telepredicatore Gold, influente personalità religiosa, Loogie Boogie, strozzino irlandese alle prese con la famiglia disfunzionale e Dante Blank, autore televisivo finito sotto le mire del telepredicatore Gold.
 Dal punto di vista visivo, “Bangland” è il primo film d’animazione ad essere animato da un unico animatore che, oltre ad aver disegnato, fotogramma per fotogramma, l’intero film, ha curato ogni singolo aspetto visivo dell’opera, dal design dei personaggi e dalle scenografie ad acquerello, fino alla regia e alla fotografia, dando al film un look totalmente unico e innovativo, lontano dai canoni

Il-regista-a-Venezia

Il regista a Venezia

omologati dell’animazione moderna.
 Dal punto di vista narrativo, l’idea alla base della sceneggiatura è di affrontare tematiche attuali come politica, guerra, terrorismo, religione e mass-media attraverso un mix originale di satira, noir, commedia nera e thriller d’azione, in una storia corale in cui le vicende dei vari protagonisti sono importanti tanto quanto lo scenario socio-politico in cui si svolgono.
 

La-locandina-del-film

La locandina del film

 Lorenzo Berghella nasce a Pescara nel 1990. Dal 2009 al 2012 frequenta la Scuola di Cinema I.F.A. (International Film Academy) di Pescara. Scrive il soggetto di “Too bad“, che nel 2013 diventa un cortometraggio di cui cura la regia, la sceneggiatura, l’animazione ed il montaggio; nel 2014-2015 “Too bad” diventa anche una serie d’Animazione in onda sul web e in tv. Molti i riconoscimenti attribuiti a “Too bad“: Miglior film d’animazione al Mumbai ShortFilms’ Carnival, Miglior film al Berlin Short Film Festival, Bronzo all’ International Independent Film Award, Menzione speciale al L.A. Neo-Noir Film Fest, Premio al meritoper l’animazione all’Indie Fest, Premio al merito per l’animazione all’Accolade Global, FilmCompetition, Menzione per il Miglior Contributo Tecnico-Artistico all’animazioneall’Overlook CinemAvvenire di Roma.
 Visto il successo conseguito da “Too Bad” in diversi festival internazionali, nel 2015 diventa anche un lungometraggio: “Bangland”
 
 Bangland viene presentato alla 72° edizione della Mostra del Cinema di Venezia dove Lorenzo, all’interno delle Giornate degli Autori, riceve il premio Siae 2015.

* * *

The film, an animated feature film, won the Premio SIAE the 72 th edition of the Film Festival in Venice.

A journey inside Bangland, situated in a dystopian America, where Steven Spielberg, who was elected president, he declared war on the Mahaba, an African country. So a part of the propaganda of terror, according to which anyone who is not white is a potential terrorist. On the eve of the presidential election, which could put an end to the administration Spielberg, cross the stories of different inhabitants of Bangland: Toucan Charlie and Tony Beretta, modern inquisitors in the pay of the televangelist Gold, influential religious personality, Loogie Boogie, Irish loan shark struggling with dysfunctional family and Dante Blank, television writer came under the televangelist Gold mire.

From a visual standpoint, "Bangland" is the first animated film to be animated by a single animator who, in addition to having designed, frame by frame, the entire film, oversaw every visual aspect of the work, from character design and watercolor sets, until director and photography, giving the film an entirely unique look and innovative, far from modern animation approved canons.

From a narrative point of view, the basic idea of ​​the script is to address current issues such as politics, war, terrorism, religion and mass media through an original mix of satire, noir, black comedy and action thriller, in a story chorale in which the stories of the protagonists are as important as the socio-political scenario in which they take place.

 Lorenzo Berghella born in Pescara in 1990. From 2009 to 2012 he attended the Film School I.F.A. (International Film Academy) in Pescara. He wrote the story of "Too bad," which in 2013 became a short film which he directed, the script, the animation and editing; in 2014-2015 "Too bad" becomes a series of animation broadcast on the web and on TV. Many accolades bestowed upon "Too bad": Best Animated Film at Mumbai ShortFilms 'Carnival, Best Film at Berlin Short Film Festival, Bronze at' International Independent Film Award, Special Mention at L.A. Neo-Noir Film Fest Award at meritoper animation all'Indie Fest, Merit Award for animation all'Accolade Global, FilmCompetition, Mention for Best Technical Contribution-Artistic all'animazioneall'Overlook CinemAvvenire of Rome.

Given the success achieved by "Too Bad" at various international festivals, in 2015 also it became a feature film: "Bangland"

Bangland is presented at the 72 th edition of the Film Festival in Venice where Lorenzo, within the Venice Days, SIAE receives the 2015 award.