Umbertide Turismo

Salta ai contenuti
Umbertide Turismo
 
Domenica-22-maggio-dalle-ore-10.00-inaugurazione-del-percorso-Zerobarriere-all-Istituto-Prosperius-Tiberino-Sunday-May-22-from-10.00-the-inauguration-of-the-Institute-Zerobarriere-path-Prosperius-Tiberino

Domenica 22 maggio, dalle ore 10.00, inaugurazione del percorso Zerobarriere all’Istituto Prosperius Tiberino - Sunday, May 22, from 10.00, the inauguration of the Institute Zerobarriere path Prosperius Tiberino

 
 
La-locandina-della-manifestazione

La locandina della manifestazione

Verrà inaugurato domenica 22 maggio alle ore 10 il percorso Zerobarriere realizzato dal Comune di Umbertide nell'ambito di un progetto finalizzato all'abbattimento delle barriere architettoniche. 

I lavori, costati circa 35.000 euro, hanno consentito di eliminare gli ostacoli che impediscono la piena autonomia di movimento a chi è costretto su una sedia a rotelle con lo scopo di migliorare la qualità della vita e di garantire pari opportunità alle persone disabili. Si tratta di un intervento-campione, che ha interessato il primo tratto del percorso ospedale – Prosperius – centro storico, e che vuole essere un primo passo verso l’ambizioso progetto di fare di Umbertide una città zerobarriere.

La presentazione del progetto e l'inaugurazione del percorso si terranno domenica 22 maggio a partire dalle ore 10 presso l'atrio dell'Istituto Prosperius dove porteranno i loro saluti il sindaco Marco Locchi, il direttore generale della Usl Umbria 1 Andrea Casciari e l'amministratore delegato di Prosperius Mario Bigazzi. Seguiranno gli interventi della progettista del percorso Zerobarriere Francesca Marri, del responsabile del servizio Lavori pubblici del Comune di Umbertide Fabrizio Bonucci, del presidente dell'Istituto del marchio Zerobarriere Mario Tosti, di Paolo Vissani dell'associazione Adam, di Raffaele Goretti dell'Osservatorio regionale sulle condizioni delle persone con disabilità e di Francesco Emanuele, presidente regionale del Cip Umbria. Concluderà gli interventi l'assessore regionale Fernanda Cecchini.

A seguire alle ore 12 verrà inaugurato il primo tratto del percorso Zerobarriere.

Tutta la cittadinanza è invitata a partecipare. 

* * *

Will be inaugurated Sunday, May 22 at 10 am the way Zerobarriere made by the City of Umbertide under a project aimed removal of architectural barriers.
 The work, which cost about 35,000 euro, made it possible to remove barriers which prevent full freedom of movement for those who are confined to a wheelchair with the aim of improving the quality of life and to ensure equal opportunities for disabled people. It is a speech-sample, which affected the first part of the hospital location - Prosperius - Old Town, and who wants to be a first step towards the ambitious project to make a Umbertide zerobarriere city.
 The presentation of the project and the inauguration of the course will be held Sunday, May 22 starting at 10 am at the hall of the Institute Prosperius where will bring their greetings Mayor Mark Locchi, the Director General of Local Health Umbria 1 Andrea Casciari and l ' CEO Prosperius Mario Bigazzi. Followed by speeches of Zerobarriere route planner Francesca Marri, the service manager Public Works of the City of Umbertide Fabrizio Bonucci, the president of the brand Zerobarriere Mario Tosti, Paolo Visscher association Adam, Raffaele Goretti Regional Observatory on the conditions of persons with disabilities and Francesco Emanuele, regional president of Cip Umbria. Conclude the interventions the Regional Minister Fernanda Cecchini.
 
 Following the 12 hours it will be inaugurated the first stretch of the path Zerobarriere.
 
 The whole town is invited to participate.